Pensieri d’amore, 2 di Vincenzo Monti

Indarno alla novella alba del giorno, allorché dopo il travagliar d’oscura funesta vision svegliomi, e tutto d’affannoso sudor molle mi trovo, indarno stendo verso lei le braccia, misero! e nel silenzio della notte la cerco indarno per le vôte piume, quando un felice ed innocente sogno m’inganna, e parmi di sederle al fianco, e stretta […]

Read More